Loading the content...
Navigation

quotidianità

condividere le passioni in famiglia con L'Agenda di mamma Bea

Condividere le passioni in famiglia. Quando condividi la tua passione con chi ami diventa tutto più bello.

Condividere le passioni in famiglia. Quando condividi la tua passione con chi ami diventa tutto più bello. La condivisione delle proprie passioni con gli altri membri della famiglia è importante per crescere insieme e costruire un rapporto ogni giorno più profondo. Ed è per questo che è importante farsi coinvolgere da quelle che sono le passioni dei nostri figli, perché attraverso le loro passioni, potranno trovare la loro felicità. Ce ne parla Lavinia del blog Le Briscole. was last modified: Luglio 23rd, 2019

Read More
l'ultimo mese di scuola raccontato da L'Agenda di mamma Bea

L’ultimo mese di scuola: e tu sei pronta per la pausa estiva?

L’ultimo mese di scuola: e tu sei pronta per la pausa estiva? Siamo finalmente arrivati all’ultimo mese di scuola per i bambini dell’asilo e agli ultimi giorni per i bimbi più grandi, che frequentano la scuola elementare… Finalmente le tanto sognate vacanze… Riposo, relax e divertimento… Ma sarà proprio così? Ce ne parla Lavinia del blog Le Briscole. was last modified: Maggio 31st, 2019

Read More
Amicizia secondo L'Agenda di mamma Bea

Amicizia: come e perché è fondamentale nella mia vita da mamma.

Amicizia: come e perché è fondamentale nella mia vita da mamma. Quanto sono importanti le amicizie nella vita di una mamma? Fondamentali, perché trascorrere del tempo con un’amica svaga la mente e dona tanta serenità,  forza e sostegno anche per la sfera familiare. Troviamo, dunque il tempo, per prendere un caffè, uscire a cena o semplicemente fare una telefonata alle nostre amiche. Ce ne parla Lavinia del blog Le Briscole. was last modified: Ottobre 23rd, 2018

Read More
meditazione per bambini secondo L'Agenda di mamma Bea

Meditazione insieme ai bambini

Meditazione insieme ai bambini La meditazione è un ottimo modo per rilassarsi, svuotare la mente e ritrovare pace e tranquillità. Allora perché non insegnarla anche ai bambini? Potremmo condividere questo momento della giornata insieme e vivere più sereni. Ce ne parla Chiara del blog Punto e Virgola Mamma. was last modified: Ottobre 3rd, 2018

Read More
i compiti delle vacanze de L'Agenda di mamma Bea

I compiti delle vacanze e noi mamme

I compiti delle vacanze e noi mamme. Come sta andando con i compiti delle vacanze? Da sempre argomento di diatriba tra le varie fazioni, chi è favorevole e chi invece è contrario… I compiti delle vacanze andrebbero vissuti senza stress, tutti i giorni i bambini dovrebbero fare qualche pagina fino a che possono, almeno io e Lav abbiamo adottato questa tecnica: compiti sì ma senza stressare troppo i bambini. E soprattutto, non tutti insieme a giugno (quando i piccoli sono stanchi e stremati dall’anno scolastico appena finito) anche perché poi a luglio e agosto tendono a scordarsi tante cose. Un pochino tutti i giorni (o quasi tutti i giorni). Ce ne parla Lavinia del blog Le Briscole was last modified: Agosto 2nd, 2018

Read More
L'importanza della routine secondo L'Agenda di mamma Bea

L’importanza della routine e delle abitudini

L’importanza della routine e delle abitudini La routine quotidiana è molto importante per lo sviluppo emotivo dei bambini perché dona loro sicurezza. Bastano dei semplici gesti, dei rituali magici per regalare al bambino momenti preziosi che rimarranno impressi nella sua mente per tutta la vita. Ce ne parla Chiara del blog Punto e Virgola Mamma. was last modified: Luglio 3rd, 2018

Read More
l'incapacità organizzativa delle mamme raccontata da L'Agenda di mamma Bea

L’incapacità organizzativa delle mamme (per quanto riguarda se stesse)

L’incapacità organizzativa delle mamme (per quanto riguarda se stesse). Siamo bravissime quando si tratta delle esigenze degli altri, ci ricordiamo gli impegni dei figli, le richieste dei mariti, ma quando si tratta di noi stesse come ce la caviamo? Inevitabilmente, ci perdiamo qualche pezzo. Come fare per evitare che questo accada? Ce ne parla Serena del blog Mamme Infami. was last modified: Maggio 31st, 2018

Read More
la stanchezza delle mamme de L'Agenda di mamma Bea

La stanchezza delle mamme

La stanchezza delle mamme La stanchezza delle mamme è un fatto reale, di cui soffrono tutte, chi più chi meno. Perché non degeneri e non diventi un vero e proprio disturbo chiamato “esaurimento genitoriale” occorre prendersi più cura di sé: dedichiamo più tempo a noi stesse e ritroviamo così le energie necessarie per essere madri più serene e felici. Ce ne parla Lavinia del blog Le Briscole. was last modified: Aprile 26th, 2018

Read More
le donne dovrebbero essere libere di scegliere secondo L'Agenda di mamma Bea

Le donne non sono destinate a fare solo le mamme

Le donne non sono destinate a fare solo le mamme Davvero nel 2018 le donne sono libere di scegliere per il proprio destino? Come è possibile che ancora sia così diffusa l’opinione secondo cui le donne con figli devono fare le mamme e basta? E’ questa la società del futuro? Quella uguale al Medioevo? Ce ne parla Serena di MammeInfami e io mi unisco a lei in questo sfogo… was last modified: Gennaio 25th, 2018

Read More
La recensione de L'Agenda di mamma Bea per il libro Viola cresce

Viola cresce: la rabbia di diventare grandi

Viola cresce: la rabbia di diventare grandi e di essere piccoli Qualche giorno fa ho preso in prestito in biblioteca questo libro della collana “I Cantastorie”, diretta da Livio Sossi:  “Viola cresce” di Alessandro Gigli, edicolors publishing, Genova 2000, illustrazioni di Sandro Natalini. E proprio le illustrazioni sono state la parte che inizialmente mi ha colpita di più. Ti dico subito che non si tratta di un libro qualunque ma, appunto, di un Cantastorie. Cos’ha di diverso rispetto a un normale libro? Il Cantastorie deve essere interpretato, oserei dire RECITATO! Infatti lo stile è un po’ impegnativo per un bambino piccolo, il quale ha bisogno di un maggior trasporto da parte dell’adulto suo lettore. Non a caso le illustrazioni (così ben fatte in questo libro) vengono in aiuto: il Cantastorie è una fiaba magica che ha bisogno di un supporto notevole sia grafico che teatrale per arrivare al cuore del bambino. was last modified: Novembre 9th, 2017

Read More
Back to top