Loading the content...
Navigation

storia

Perché non è giusto dire Befana Strega secondo L'Agenda di mamma Bea

Befana strega? Ecco perché non è giusto chiamarla così

Befana strega? Ecco perché non è giusto chiamarla così. L’anno scorso scrissi un articolo sulla Tradizione della Befana, spiegando il motivo di alcune usanze tipiche di questa festa, una delle più importanti della nostra tradizione. C’è chi sostiene che la Befana sia una strega buona e, in effetti anch’io avevo dato di lei questa definizione. Ma è proprio il concetto di strega che non va bene per lei, vediamo perché.

Read More

Gioco dell’oca: un grande classico rivisitato grazie a Pinocchio

Gioco dell’oca: un grande classico rivisitato grazie a Pinocchio. Durante la nostra visita al Parco di Pinocchio, tra le varie attrazioni, ci ha colpito molto il Gioco dell’Oca in stile Pinocchio. Si tratta di un percorso, realizzato con mattonelle raffiguranti numeri ed alcune scene del celebre racconto, con tanto di indicazioni del tipo “avanti di due caselle” oppure “indietro di 3” e così via. Ma la cosa più carina è la ruota in stile antico con i numeri da 1 a 12 e le caselle “torna al via” e “stai fermo un giro” e che sostituisce i dadi. Ci è piaciuto molto questo gioco tanto che, al negozio del museo, ho acquistato il “Gioco del Grillo”.

Read More

Camminare a Firenze con i bimbi tra piazza Duomo e piazza Signoria

Camminare a Firenze con i bimbi: il percorso è quello che va da Piazza del Duomo a Piazza della Signoria, passando per via dei Calzaiuoli. Cosa fare per farli divertire? Nel mio ebook “Appuntamento con… I viaggi”, trovi tante cose da fare a Firenze con i bambini, ma oggi ti proporrò quelle da fare lungo il percorso Piazza del Duomo – Piazza della Signoria. Il percorso, fatto al contrario è lo stesso percorso fatto da Giuliano de’ Medici poco prima di morire. Infatti, lui morì durante la congiura dei Pazzi, in Duomo! E arrivò in Duomo a piedi, da piazza della Signoria (dove dimorava) nonostante i consigli del fratello Lorenzo (QUEL Lorenzo, il Magnifico) di recarsi a messa in carrozza… Come dire… La scaltrezza del Magnifico si vede anche dal suo sesto senso… Quindi, facendo questo percorso con i bimbi, puoi raccontare loro un po’ di storia… Questa città pullula di storia: è un modo per far vivere questa materia con maggior simpatia per i bambini…

Read More
carnevale e quaresima secondo l'Agenda di mamma Bea

Carnevale e Quaresima: così diversi, così uniti…

Carnevale e Quaresima: possibile che due periodi così contrastanti siano anche così legati tra loro? Ebbene sì: come spiegavo nel’articolo “Martedì Grasso: l’ultimo giorno di Carnevale”, il martedì grasso e il mercoledì delle ceneri segnano il confine, lo stacco netto tra Carnevale e Quaresima. Tante cose le ho già spiegate in quell’articolo e le trovi lì… In questo articolo vorrei aggiungerne altre…

Read More

Come è nato lo sport?

Come è nato lo sport? Ti sei mai fatta questa domanda? I tuoi bambini, curiosi come scimmiette come sono, prima o poi potrebbero fartela… In questo articolo ti spiego come è nato lo sport in generale e come sono nati i vari sport nel mondo. La parola “sport” deriva dal francese “desport”, che significa “divertimento”. Quindi, questo per ricordarci che come tale deve essere vissuto, soprattutto da parte dei bambini…

Read More

Piazza del Duomo di Milano: storia dell’Agorà milanese

Luogo di incontro religioso, di scontro politico, di ritrovo per un manifestazione o semplicemente per gioire delle vittorie delle due campionesse di serie A, ma anche per piangere la morte di un personaggio illustre, la Piazza del Duomo di Milano è sempre stata il cuore pulsante della città. In questo articolo ti racconto la sua storia, dalle origini ai giorni nostri.

Read More
Back to top